Montegridoldo, torna la grande musica con i concerti al Castello: suona l’Orchestra Filarmonica Arturo Toscanini

Torna la grande musica con i concerti al Castello. La Toscanini a Montegridolfo: un grande progetto culturale per l’Emilia-Romagna.

In esclusiva per la provincia di Rimini la famosa Orchestra Filarmonica Arturo Toscanini si esibirà con i suoi Ensamble al Castello di Montegridolfo.

Sono due le date in cartellone con La Toscanini: domani, sabato 1 agosto, e sabato 8 agosto. Entrambi i concerti si presentano come qualcosa di emozionante.

Il primo sarà affidato al Quintetto di ottoni con musiche di Giuseppe Verdi, Claude Debussy, Pietro Mascagni, fino ad arrivare alle celebri colonne sonore di Nino Rota per Federico Fellini.

I maestri de La Toscanini ci accompagneranno in questa ricerca, dapprima con gli ottoni e poi con gli archi dell’Ensamble (nel concerto di sabato 8 agosto) a cui si aggiungeranno il 29 agosto, le sonorità dei violini del Trio Iftode, con la musica del folklore romagnolo.

Tra le iniziative collaterali, grazie ad un prestito di un collezionista privato, verrà esposto nella cappellina di Sant’Antonio (prospiciente Piazza Matteotti), un quadro del settecento veneto raffigurante San Cecilia (protettrice dei musicisti e dei cantanti); questo dipinto è stato assunto a manifesto dell’intera rassegna e sarà visibile fino a ottobre.

Nella serata del primo agosto, verrà inoltre distribuito un depliant creato da Filippo Anniballi, un alunno di prima media della Scuola Giovanni Pascoli di Gatteo, che durante il periodo di chiusura scolastica, ha svolto come compito una ricerca sul Castello malatestiano di Montegridolfo.

Si ricorda che nel rispetto delle regole anti Covid-19, l’ingresso nella platea allestita in Piazza Matteotti, sarà ammesso solo per un numero limitato di persone.

Tutti i concerti inizieranno alle ore 21 e sono ad ingresso gratuito.