San Clemente, Ippolito Chiarello porta in scena “Mattia e il Nonno di Roberto” Piumini: domenica 13 ore 17

Non si fermano le attività del Teatro Villa, fra matinèe per le scuole, laboratori, spettacoli in dialetto e le sempre attese domenicali per adulti e bambini.

Arriva domenica 13 marzo alle ore 17, uno degli spettacoli più attesi: Mattia e il Nonno, capolavoro di Roberto Piumini per l’interpretazione di Ippolito Chiarello, produzione Factory-Compagnia Transadriatica.

Il piccolo capolavoro di Roberto Piumini, uno degli autori italiani più apprezzati della letteratura per l’infanzia, ha vinto il Premio Eolo come miglior spettacolo 2020 e menzione speciale della giuria al Festival Festebà nel 2021.

Replica per le scuole elementari di Sant’Andrea in Casale: lunedì 14 marzo ore 9 e ore 11 nell’ambito del progetto Con la classe a Teatro, in collaborazione con il Comune di San Clemente. 

Domenica 13 marzo 2022 ore 17

Factory Compagnia 

MATTIA E IL NONNO

dal romanzo omonimo di Roberto Piumini 

con Ippolito Chiarello 

adattamento e regia Tonio De Nitto 

Mattia e il nonno è un piccolo capolavoro scritto da Roberto Piumini, uno degli autori italiani più apprezzati della letteratura per l’infanzia. In una lunga e inaspettata passeggiata, che ha la dimensione forse di un sogno, nonno e nipote si preparano al distacco, a guardare il mondo, a scoprire luoghi misteriosi agli occhi di un bambino, costellati di incontri magici e piccole avventure pescate tra i ricordi per scoprire, alla fine, che non basta desiderare per ottenere qualcosa, ma bisogna provare e soprattutto non smettere mai di cercare.

Un lavoro dove svetta la bravura dell’attore leccese Ippolito Chiarello e che ci insegna con gli occhi innocenti di un bambino e la saggezza di un nonno a vivere la perdita come trasformazione e a comprendere il ciclo della vita.

Premio Eolo

Premio Eolo come Migliore spettacolo dell’anno 2020 e menzione speciale della giuria al Festival Festebà di Ferrara nel 2021 con questa menzione: la giuria di Festebà 2021 assegna la menzione speciale allo spettacolo “Mattia e il nonno” per l’abilità attoriale. Ippolito Chiarello con la propria capacità interpretativa, ricca di mimica e gestualità, è riuscito a dipingere due mondi: quello dei nonni di una volta e quello dei bambini. Con un sapiente uso della voce, l’attore, solo in scena, ha proposto un tema particolarmente doloroso e complesso da trattare con estrema delicatezza, lasciando un sentimento di serena accettazione per un evento che tocca la vita di tutti noi.

Biglietti

A Teatro con mamma e papà: intero 7,00 €, ridotto fino a 6 anni 5,00 €.

I biglietti sono in vendita il giorno dello spettacolo alla cassa del Teatro Villa. La biglietteria apre un’ora prima dell’inizio.

Prenotazioni telefoniche e mail: tel 391.3360676 (dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 13); mail: teatrovilla@cittateatro.it (specificando nome, numero di posti e spettacolo).

Prevendita: Edicola Pensieri & Parole, via Tavoleto 1801, Sant’Andrea in Casale (di fianco al Conad City), tel. 0541.989400.

WEB: http://www.cittateatro.it/teatrovilla 

Accesso in sala

Accesso agli spettacoli regolato dal possesso di Green pass rinforzato e mascherina FFP2 come vigenti norme di prevenzione anti Covid-19.

Teatro Giustiniano Villa – via Tavoleto 69, frazione Sant’Andrea in Casale di San Clemente.