San Clemente, Note di Vino 2024: domenica 7 luglio s’inizia con etichette e piatti tipici del Piemonte

Cricca Mes-Cia - Foto da Langhe.netCricca Mes-Cia - Foto da Langhe.net

Note di Vino, San Clemente prepara l’edizione 2024 in Piazza Mazzini (Centro Storico) dalle ore20.45. Tre appuntamenti – domenica 7 luglio, sabato 13 luglio e domenica 21 luglio – con i vini e i prodotti tipici di Piemonte, Sardegna e Basilicata. 

“Al calar del sole ritorna l’atmosfera suggestiva di Note di Vino”, con le sue degustazioni a tema (vini e piatti tipici) e musica d’autore, l’evento clou dell’estate dedicato alle migliori etichette regionali.

A San Clemente – piccolo borgo della Valconca alle spalle di Rimini – il vino è, da sempre, sinonimo di cultura. Le origini della sua preziosa viticoltura si perdono in scritti d’epoca remota. In un fazzoletto di colline punteggiate da filari e ulivi, lavorano e producono oggi alcune delle più importanti e rinomate cantine della Romagna e d’Italia.  Al nettare di Bacco, il paese natale del poeta-ciabattino Giustiniano Villa – forte della tradizione che lo vede inserito, a pieno titolo, nel circuito dell’Associazione Nazionale Città del Vino – dedica da oltre 20 anni – la prima edizione è datata al 2001 – una manifestazione di grande richiamo. Un evento a cui, al culmine della stagione estiva, partecipano gli appassionati del buon bere, della buona cucina e quanti, autentici estimatori e professionisti, scrivono del vino per mestiere.

Ingresso: adulti 20 euro; bambini 0/5 anni, gratuito; bambini 5/10 anni, 6 euro; bambini oltre i 10 anni, 20 euro

Per info e prenotazioni: 366.1021467 (chiamare dalle 18 alle 21.30) non si accettano prenotazioni via Sms o tramite WA.

Direzione organizzativa: Comune di San Clemente

Direzione artistica: Dino Gnassi Corporation & C. Sas

“Note di Vino” vede la collaborazione della Pro Loco di San Clemente.

***

Primo appuntamento di domenica 7 luglio

Degustazione di vini e prodotti tipici del Piemonte

Intrattenimento musicale, CRICCA DIJ MES-CIA (nella foto tratta da Langhe.net)

Sulle note della tradizione piemontese, con ritmo incalzante e ballabile.

I vini in degustazione

Spumante Acino Blu – Azienda Avezza

Piemonte Chardonnay Montej – Villa Sparina

Barbera Montej

Moscato d’Asti – Azienda Avezza

I piatti in degustazione

Vitello tonnato con verdure sott’olio

Agnolotti piemontesi con salsa di Castelmagno

Brasato di manzo al Barolo – Polenta concia

Crostata con crema di nocciola e arance