Turismo ed eccellenze Valconca, San Giovanni in Marignano capofila del progetto assieme all’Unione

Valle del ConcaValle del Conca

Dopo l’approvazione della Provincia di Rimini alla candidatura del Comune di San Giovanni in Marignano quale Ente capofila dell’intera vallata (unitamente a Unione della Valconca e Comune di Cattolica), è stato presentato alla Regione Emilia-Romagna il progetto per la realizzazione di un intervento di marketing territoriale, del valore di 80mila euro, avente come obiettivo la promozione, anche in chiave turistica, del territorio e delle tante eccellenze della Valconca.

Sinergia tra Comuni e Unione Valconca

Il progetto presentato dall’Amministrazione marignanese, in accordo con Unione Valconca e Comune di Cattolica, punta a realizzare un’articolata e innovativa operazione di valorizzazione delle produzioni e delle qualità locali.

Produzioni riferite all’intero ambito della Valconca con uno sviluppo che, per la prima volta in maniera fortemente strutturata, riguarda operativamente l’asse economico – sociale e naturale costa – aree interne.

Un territorio ancora a rischio

Tale territorio corre ancora il rischio, per la sua posizione e alcune sue specificità, di rimanere ai margini delle azioni di ampio respiro. Rischio aumentato notevolmente nel 2020 a seguito dell’emergenza sanitaria da Covid-19. Pertanto il progetto si pone altresì quale strumento di ripresa economica in risposta alla situazione attuale.

La valorizzazione del genius loci

Il concetto guida del progetto è quello di dare forma ad un “patrimonio organizzato” di produzioni e attività rappresentative del “genius loci” in tutte le sue varie forme.