Montefiore Conca, un’estate da non perdere tra musica, teatro, gastronomia e Mistica Festival – Rocca di Luna

Montefiore: un’estate da non perdere tra musica, teatro, gastronomia, il ‘Mistica Festival’ e ‘Rocca di Luna’.

Entra nel vivo l’estate di Montefiore Conca. Con l’appuntamento di giovedì scorso – “Mamme fuori mercato”, alla quale ha preso parte in qualità di ospite anche la Presidente dell’Assemblea legislativa dell’Emilia – Romagna Emma Petitti, – si è dato ufficialmente il via al cartellone di eventi ed iniziative che animeranno il borgo della Valconca da luglio fino a settembre. 

In programma appuntamenti ormai diventati una tradizione (come Rocca di Luna) ma anche alcune novità assolute, oltre a musica, teatro, animazione, spettacoli e gastronomia. 

Un’offerta ampia per soddisfare le esigenze dei residenti – grandi e piccini – ma anche in grado di richiamare sulle colline una buona fetta di turisti.

Grande successo per la ‘Corrida’, l’evento andato in scena sabato scorso nell’Arena Raciti: artisti emergenti si sono cimentati in esibizioni di vario genere per conquistare l’applauso del pubblico, il tutto naturalmente con un pizzico di ironia.

Agosto sarà il mese della musica. Ben cinque gli appuntamenti con altrettante formazioni del territorio: dalla serata Anni Venti in compagnia della Dixieland Band (sabato 1° agosto) al concerto de Gli Oltre (domenica 2 agosto) e degli Echi Distorti (venerdì 14 agosto con penne all’arrabbiata per tutti i partecipanti) fino al “Ferragosto Insieme” (sabato 15 agosto) scandito dall’esibizione di un coro gospel, per concludere con “Rocca Rock” (sabato 29 agosto).

Il Castello di Montefiore sarà invece la suggestiva cornice in cui si svolgeranno due delle quattro repliche dello spettacolo teatrale “Giordano Bruno – Suite di un filosofo” a cura del maestro Emanuele Montagna, fondatore della Scuola di Teatro Colli. 

A 420 anni dalla morte del grande pensatore e filosofo nolano, Emanuele Montagna ritorna, dopo più di 20 anni dal primo allestimento, sulla figura di Giordano Bruno. 

Il tutto attraverso uno spettacolo itinerante, che andrà a valorizzare angoli nascosti, magici scorci, evocativi sentieri intrisi di storia e perfetti per rendere l’atmosfera di un’epoca in cui Sacro e Profano si confrontarono e scontrarono senza soluzione di continuità”. 

Lo spettacolo sarà replicato il 7/8 (Castello di Montefiore) 21 e 22 agosto (Arena Raciti) sempre alle 21.15. Costo del biglietto: 10 euro (su prenotazione).

Novità assoluta di quest’anno è invece il “Mistica Festival”, che – dopo aver riscosso grande successo a Milano e Genova – farà tappa a Montefiore dal 7 all’9 agosto e successivamente dal 21 al 23 agosto (venerdì dalle 17, sabato e domenica dalle 10 in poi) in via Riva e passeggiata Donna Costanza. 

Un festival dedicato ai mondi esoterici, dove poter incontrare personaggi, antiche e nuove conoscenze e attimi di magia, tra mercatini, spettacoli e stand gastronomici.

Non poteva mancare l’appuntamento con quella che è la manifestazione ‘regina’ dell’estate montefiorese, ovvero Rocca di Luna (sabato 5 e domenica 6 settembre). Un’edizione, la 27esima, che celebrerà la Settima Arte. 

“Non potevamo scegliere occasione migliore se non l’anno della commemorazione del centenario della nascita del celebre cineasta riminese, Federico Fellini – spiega il comitato organizzatore dell’evento -. L’intero borgo antico di Montefiore Conca, si veste dunque di cinema, arte e spettacoli e diventa palcoscenico di concerti, video installazioni, incontri, mostre, proiezioni che incantano grandi e piccini. 

Lo storico Teatro Malatesta, l’imponente Rocca Malatestiana, e le vie e piazze del centro storico si animano per tre giorni di pura magia e meraviglia. Ristoranti e stand enogastronomici portano in tavola la cucina tipica della Romagna amata ed apprezzata in ogni parte del globo”.

Chiudono il programma gli eventi storico-culturali della Rocca (31 luglio) e la festa di fine estate (domenica 11 settembre) con stand gastronomici e il concerto de Gli Oltre, nella frazione della Falda.