La Riviera Adriatica Italiana: Bonaccini si allea (e fa molto bene) con Veneto e Friuli-Venezia Giulia

“La Riviera Adriatica italiana. Niente di più vicino”.

Emilia-Romagna, Veneto e Friuli-Venezia Giulia promuovono insieme sul mercato tedesco la vacanza al mare nell’Alto Adriatico.

Mercoledì 1° luglio alle ore 10,30 videocollegamento dei Presidenti Bonaccini, Zaia e Fedriga da tre spiagge simbolo per il via alla campagna di comunicazione.

Il rilancio del turismo italiano sui mercati internazionali passa per il gioco di squadra e una strategia mirata.

Per la prima volta, tre regioni dell’Alto Adriatico con i loro 300 km di spiagge promuoveranno congiuntamente sul mercato tedesco la loro offerta di vacanza come una destinazione unica dalle tante opportunità attraverso una campagna tv sul più famoso sito di previsioni meteo tedesco (wetter.com) e su canali tv nazionali privati generalisti, all’insegna del claim: “Friaul, Venetien und Emilia-Romagna, die italienische Adria. Nichts liegt näher!” (“Friuli-Venezia Giulia, Veneto ed Emilia-Romagna, La Riviera Adriatica italiana. Niente di più vicino!”

La campagna televisiva e le successive azioni promozionali di “Die Italienische Adria” saranno illustrate alla stampa dal Presidente della Regione, Stefano Bonaccini, insieme all’Assessore regionale al Turismo, Andrea Corsini, mercoledì 1° luglio, alle ore 10.30 a Cesenatico sulla Terrazza del Marè (Molo di Levante, Via Piave 74). All’incontro parteciperanno, in collegamento da remoto, il Presidente della Regione Veneto, Luca Zaia, e il Presidente del Friuli-Venezia Giulia, Massimiliano Fedriga.